autostima

Aumenta la tua autostima, abbandona il giudizio di te stesso

Gennaio 13th, 2021 Posted by Notizie 0 thoughts on “Aumenta la tua autostima, abbandona il giudizio di te stesso”
Reading Time: 3 minutes

Molti di noi potrebbero provare una bassa autostima ad un certo punto della propria vita.

Tutti noi abbiamo avuto momenti in cui ci siamo sentiti insufficienti o, inadeguati, arrivando a mettere in dubbio le nostre capacità.

Questi sentimenti di inferiorità e mancanza di fiducia in se stessi possono anche estendersi a tutte le aree della nostra vita; possono intaccare anche le nostre relazioni lavorative e familiari arrivando persino a causare ansia e depressione.

Ci possono essere moltissime ragioni per cui la mancanza di autostima può affliggerci, ma non sono in questa sede oggetto del nostro interesse. Ciò che ora vogliamo affrontare è come la meditazione possa aiutare a mitigare i sentimenti di insicurezza e scarsa autostima e piuttosto promuovere sentimenti di rispetto di sé e fiducia in se stessi.

La meditazione è uno strumento molto potente che ci permette di incontrarci, salutare e fare amicizia con noi stessi. Una pratica di meditazione ci invita a incontrarci così come siamo, con accettazione e gentilezza, smantellando il giudizio di sé e tutti i sentimenti negativi correlati, trasformandoli in positivi.

Una pratica di meditazione permette di coltivare concentrazione e consapevolezza, offrendoci una prospettiva più chiara e più profonda su chi siamo veramente e cosa veramente vogliamo. Ci permette dunque di riconoscere quando la negatività si sviluppa a spirale e ci impedisce di andare avanti, e ci aiuta. Ci permette di rimanere più calmi e consapevoli di fronte alle nostre reazioni e a quelle di altre persone. Questo genera lucidità, equilibrio e capacità di non prendere le cose sul personale. Proprio quando ci rendiamo conto che le nostre preoccupazioni e ansie sono solo in superficie, iniziamo a riscoprire un senso più profondo di fiducia in noi stessi, autostima e fiducia nelle nostre capacità.

Ma allora, da dove si può iniziare senza avere alcuna precedente esperienza di meditazione o pratica di consapevolezza? Ovviamente non c’è nulla che possa sostituire la ricerca di un buon insegnante e la partecipazione a lezioni o seminari, tuttavia se ciò non è possibile, puoi iniziare una semplice pratica di meditazione proprio ora. La chiave è renderlo regolare e coerente, non devi stare seduto su una montagna per 8 ore di seguito per ottenere i benefici, solo 5-10 minuti al giorno possono già aiutare molto a calmare l’autocritica interiore che ti fa soffrire. Ecco una semplice routine che puoi provare subito:

  1. Siediti con i piedi a terra e la schiena dritta, le spalle rilassate
  2. Chiudi gli occhi
  3. Respira attraverso il naso
  4. Inizia a essere consapevole del respiro, non cercare di modificare il respiro
  5. Prendi consapevolezza del respiro che scorre dentro e fuori dalle narici
  6. Se e quando la mente si allontana dal respiro, riportala delicatamente alla consapevolezza al respiro
  7. Continua per 3-5 minuti ed esercitati anche più a lungo se lo desideri

Tali pratiche, se eseguite regolarmente, ci consentono di non giudicare noi stessi quando sorgono sentimenti di inadeguatezza, proprio nello stesso modo in cui rimaniamo consapevoli del nostro respiro durante la meditazione. Permettono infatti di creare spazio e prospettiva attorno alla situazione difficile che stiamo vivendo e ci offrono la libertà di andare oltre le reazioni automatiche che inevitabilmente, quando manca la consapevolezza, si innescano.

Attraverso la quiete coltivata dalla meditazione sorge in modo naturale la percezione del nostro valore intrinseco e la consapevolezza che ciò che facciamo non definisce chi siamo. Questo può tradursi in una situazione di vita, ad esempio, quando abbiamo fatto del nostro meglio e abbiamo avuto il coraggio di fare o dire la nostra verità, possiamo uscire dalla situazione più leggeri, senza alcun attaccamento al risultato.

L’autostima è il modo in cui ci sentiamo verso noi stessi e migliora affrontando e superando le sfide che affrontiamo con consapevolezza, fiducia e pazienza. Tali qualità vengono migliorate quando ci sediamo in meditazione, connettendoci con il senso del nostro valore innato. Questo maggiore rispetto di sé sostiene la nostra capacità di lasciar andare i giudizi degli altri, e permette a noi stessi di vivere finalmente una vita piena di potere e di successo.

Tags: ,
Commitment - Turning Potentials into Results

Turning Potential into Results.
Un viaggio entusiasmante nella crescita umana.

Copyright © 2017 - Commitment Srl, Via Mascheroni 14, 20145 Milano Italy - Commitment Ltd, 27 Old Gloucester St, London WC1N 3AX | Privacy Policy | Sitemap