successo

Stai cercando il successo? Sii felice!

Marzo 22nd, 2019 Posted by Notizie 0 thoughts on “Stai cercando il successo? Sii felice!”

Shawn Achor, autore di The Happiness Advantage, definisce la felicità come un’esperienza di emozioni positive combinate con il sentimento più profondo di scopo e significato. La felicità implica uno stato d’animo positivo nel presente e una visione positiva del futuro. Il motore principale della felicità è quindi l’emozione positiva, poiché la felicità è, soprattutto, una sensazione.

Abbondano dati che dimostrano come lavoratori felici abbiano livelli di produttività più elevati, vendano di più, rivestano in modo eccellente posizioni manageriali e ricevano valutazioni e retribuzioni più elevate. Essi inoltre godono di maggiore sicurezza sul posto di lavoro e sono meno propensi all’assenteismo, al fumo, alla depressione.

A questo punto potremmo pensare: è la felicità a venire prima del successo o il successo prima della felicità? Se la felicità fosse il punto di arrivo del successo, il credo prevalente nelle aziende e nelle scuole sarebbe corretto: concentriamoci sulla produttività e le prestazioni, anche a scapito del nostro benessere emotivo e fisico, e alla fine avremo più successo e saremo più felici . Ma grazie agli studi nel campo della psicologia positiva questo mito è stato sfatato: in realtà la felicità precede risultati importanti. In breve, è stato scoperto che la felicità causa il successo, e non il contrario. Inoltre, la felicità può migliorare la salute fisica, che a sua volta ci fa lavorare più velocemente e più a lungo e quindi ci fa aumentare la probabilità di raggiungere risultati importanti.

Gli psicologi sanno da tempo che le emozioni negative restringono i pensieri e la gamma di azioni possibili, cosa che ha un importante scopo evolutivo: la garanzia della reazione di attacco o fuga. Fino a poco tempo fa gli scienziati attribuivano alla felicità l’unico scopo di farci sentire bene. Tuttavia, ricerche approfondite hanno scoperto che questa ha invece uno scopo evolutivo molto importante. Invece di restringere le nostre azioni di lotta o fuga come fanno le emozioni negative, quelle positive ampliano la quantità di possibilità da elaborare rendendoci più riflessivi, attenti e aperti a nuove idee. Le emozioni positive non solo ci rendono più creativi, ma ci aiutano a costruire più risorse intellettuali, sociali e fisiche su cui poter fare affidamento per il futuro. In uno studio, gli studenti a cui era stato detto di pensare al giorno più felice della loro vita prima di svolgere un test matematico standard hanno dato prestazioni superiori rispetto a chi non aveva ricevuto questa istruzione, e i manager che hanno riportato più emozioni positive durante una negoziazione commerciale hanno ottenuto condizioni migliori rispetto a quelli che hanno avuto un vissuto neutrale o negativo.

Ci sono un certo numero di modi comprovati per migliorare il nostro stato d’animo e aumentare il nostro livello di felicità durante il giorno. Eccone alcuni.

Trova qualcosa che non vedi l’ora di fare

Uno studio ha scoperto che anche solo pensando che di lì a qualche ora avrebbero guardato il loro film preferito avevano aumentato i loro livelli di endorfina del 27%. Se non puoi fare una vacanza a breve, mettila in calendario e ogni volta che hai bisogno di una spinta di felicità pensa ad essa.

Commetti consapevoli atti di gentilezza

Le azioni di altruismo diminuiscono lo stress e contribuiscono fortemente a migliorare la salute mentale. Se vuoi raccogliere del beneficio psicologico, tuttavia, assicurati di farle deliberatamente e consapevolmente.

Infondi positività nell’ambiente intorno a te

L’ambiente fisico può avere un impatto enorme sulla nostra visione della realtà e sul nostro senso di benessere personale.

Esci e goditi una bella giornata anche solo per un po’

Uno studio ha scoperto che trascorrere 20 minuti fuori con il bel tempo non solo aveva stimolato l’umore positivo, ma aveva anche ampliato il pensiero e migliorato la memoria.

Fai esercizio fisico

L’attività fisica può aumentare l’umore e migliorare le prestazioni lavorative aiutandoci a “entrare nel flusso” e rilasciare quella sensazione di totale coinvolgimento che di solito otteniamo quando siamo al nostro meglio.

Spendi i tuoi soldi in esperienze

È stato provato che i soldi spesi per attività come concerti o cene di gruppo portano molto più soddisfazione degli acquisti materiali.

Fai qualcosa in cui sei molto bravo

Ogni volta che usiamo un’abilità in cui siamo bravi sperimentiamo un’esplosione di positività. Se hai bisogno di potenziare la tua felicità, riprendi un talento che non stai utilizzando da tempo.

Pratica la meditazione

La meditazione richiede applicazione, ma è uno dei più potenti generatori di felicità. Prenditi anche solo cinque minuti ogni giorno per concentrarti sull’aria che entra ed esce durante il tuo respiro.

Sintonizzati sulle emozioni positive

Barbara Fredrickson, ricercatrice dell’Università del North Carolina, ha identificato le dieci emozioni positive più comuni, che sono: gioia, gratitudine, serenità, interesse, speranza, orgoglio, divertimento, ispirazione, timore e amore.

L’obiettivo di tutto ciò è semplicemente sollevare il morale e favorire una mentalità positiva, in modo che possa ricevere tutti i benefici della felicità. Non solo ti sentirai meglio, ma inizierai anche a notare come la positività ti renda più efficiente, motivato e produttivo e come si attivino le opportunità per ottenere risultati di successo.

Adattato da Shawn Achor, The Happiness Advantage, Crown Publishing

 

 

Tags: ,