caffè con i colleghi

Perché ci è mancato così tanto il caffè con i colleghi durante il lockdown

Maggio 26th, 2020 Posted by Notizie 0 thoughts on “Perché ci è mancato così tanto il caffè con i colleghi durante il lockdown”
Reading Time: 2 minutes

Abbiamo recentemente condotto alcune ricerche sul lavoro in remoto e nei commenti liberi gli intervistati hanno senza dubbio messo in luce come il caffè con i colleghi fosse la cosa che manca di più quando si lavora da casa. Perché?

Ho avuto il piacere di parlarne con Giampaolo Grossi, direttore generale di Starbucks Italia, in una chat di Instagram live che ha ottenuto migliaia di visualizzazioni, a riprova dell’interesse che suscita questo tema. 

Durante la live session ho identificato tre motivi principali per cui sia così importante bere una tazza di caffè mentre parliamo con qualcuno in una pausa di lavoro, tanto che non sembra possibile ci possa essere un efficace sostituto virtuale.

Abbiamo riassunto questa importanza in tre “P”. Le tre cose speciali che ci dà una tazzina di caffè.

1) La prima “P” sta per Presenza

Il caffè offre una delle esperienze sensoriali più intense. Questo ci obbliga a concentrarci sul momento presente, proprio come una forma di meditazione. Come la pratica della mindfulness ci ha insegnato, la nostra mente può cadere in due trappole principali: soffermarsi sul passato o saltare al futuro. Sono trappole perché possono causare sofferenza, in quanto il passato ci porta facilmente al rimpianto e il futuro ci spinge verso le preoccupazioni. La pratica della meditazione ci aiuta a focalizzare la nostra mente sul presente, spazzando via il possibile disagio causato da preoccupazioni e rimpianti. Il forte gusto del caffè determina qualcosa di simile. Anche se la tazzina ci fa compagnia per pochi minuti, gustarne il contenuto ci obbliga a rimanere nel momento presente.

 

2) La seconda “P” sta per Persona

Un caffè è quasi sempre associato a una chiacchierata. Personalmente, non rifiuto mai un caffè quando mi viene offerto, anche se ne ho appena preso uno, solo perché mi piace il modo in cui facilita la costruzione della relazione con l’altro. Sorseggiando una tazza di caffè, le persone parlano più facilmente e si collegano a un livello più profondo. Ciò è dovuto principalmente al fatto che la bevanda calda soddisfa un bisogno fisiologico, e quindi imposta uno scambio umano centrato proprio sui “bisogni” in senso lato. Quando si tiene in mano una tazzina di caffè è più probabile che si parli di temi personali piuttosto che di obiettivi organizzativi. E anche se la conversazione è centrata sul business, il caffè ci permette di essere più sensibili all’esperienza umana rispetto che alla freddezza dei numeri. Ecco perché il caffè ha il potere di rafforzare la relazione.

 

3) La terza “P” è per Priorità

Avete mai visto qualcuno addormentarsi dopo una tazza di caffè? Probabilmente no. Il caffè accende l’azione perché stabilisce l’energia e la motivazione giuste per ottenere risultati. Prendere un caffè è un po’ come fare un pit stop in una gara di F1: ripartiamo con pneumatici nuovi e un serbatoio pieno. Se abbiamo un problema, l’interruzione di una pausa caffè offre alla nostra mente l’opportunità di staccare da un ragionamento che si è bloccato e fermare routine di pensiero non efficaci. Dopo aver bevuto una tazza di caffè, il nostro senso dalla direzione migliora e acquisiamo una maggiore chiarezza sulle nostre priorità. Sappiamo esattamente qual è la prima cosa che dobbiamo fare, subito dopo aver finito la nostra tazzina. E dopo che ci ha tenuto compagnia ricominciamo a lavorare con un rinnovato senso dello scopo.

C’è da scommetterci: la prima cosa che farà ognuno di noi ritornando al lavoro dopo il lockdown sarà… parlare dello stesso lockdown con un collega davanti a un buon caffè!

 

Diego Agostini

Commitment - Turning Potentials into Results

Turning Potential into Results.
Un viaggio entusiasmante nella crescita umana.

Copyright © 2017 - Commitment Srl, Via Mascheroni 14, 20145 Milano Italy - Commitment Ltd, 27 Old Gloucester St, London WC1N 3AX | Privacy Policy | Sitemap