distorsione

Le fonti di distorsione di cui ogni leader dovrebbe essere consapevole

15 Novembre, 2019 Posted by Notizie 0 thoughts on “Le fonti di distorsione di cui ogni leader dovrebbe essere consapevole”

C’è una fonte di errata percezione di cui tutti i leader dovrebbero essere consapevoli. Scott Campbell ed Ellen Samiec nel loro libro 5-D leadership la chiamano “Bad Data / No Data”. Il riconoscimento di queste fonti consentirà di intraprendere azioni strategiche per contrastare i loro effetti.

Bad Data / No Data è un fenomeno specifico delle posizioni di comando, e più alta è la tua posizione, più è probabile che si verifichi.

“Dati errati / Nessun dato” è la frase per descrivere la pratica molto comune (e molto comprensibile) di collaboratori che distorcono (Dati errati) o omettono (Nessun dato) le informazioni quando parlano ai loro superiori. Esistono tre cause comuni che provocano questa sindrome.

  1. Il desiderio di compiacere il capo. A volte le persone distorcono o sopprimono i fatti di una situazione al fine di evitare di comunicare cose spiacevoli al loro leader. Più forte è la reazione negativa di un leader, maggiore è la probabilità che i subordinati in futuro distorcano o omettano le informazioni che giudicano suscettibili di provocare tale risposta.
  2. Il desiderio di essere identificato come un team player. Molte persone hanno il naturale desiderio di essere viste come collaborativo. In molti contesti, una persona che porta all’attenzione degli altri notizie preoccupanti riceve messaggi (verbali o di altro tipo) che gli fanno capire come tali notizie non siano gradite.
  3. Il desiderio di essere visto come positivo. Il normale desiderio dell’individuo è di essere visto come positivo e ottimista. Se questo è rafforzato dall’atteggiamento di un leader secondo cui le persone che discutono di informazioni spiacevoli sono definiti “negativisti”, è ancora più probabile che le informazioni vengano distorte.

Quello del Bad Data / No Data è un fenomeno che si verifica sistematicamente ai massimi livelli di leadership. Il desiderio di compiacere il capo ed evitare possibili recriminazioni per la condivisione di cattive notizie è una dinamica che dovrà affrontare chiunque abbia un’autorità di leadership formale in un’azienda. In situazioni in cui le informazioni vengono filtrate dal basso di un’organizzazione a livelli più alti, è probabile che le informazioni vengano in qualche modo alterate ad ogni livello. Quando si raggiungono i livelli senior, la storia raccontata può essere molto diversa da ciò che sta realmente accadendo alla base.

Per essere chiari, non stiamo sostenendo che gli individui stiano intenzionalmente cercando di sabotare un’organizzazione, o che non siano etici e inaffidabili. Gli individui di solito non hanno cattive intenzioni nel modificare i fatti che stanno per comunicare. Potrebbero infatti anche non essere consapevoli di sopprimere o distorcere le informazioni. Le dinamiche di potere tra i leader e i collaboratori creano naturalmente condizioni in cui la dinamica Bad Data / No Data si verificherà a meno che non sia  contrastata consapevolmente. 

La distorsione percettiva può essere frequente, ma non è insormontabile. Cosa può fare allora un leader per combatterne gli effetti? Quelle che seguono sono sette tra le strategie e tattiche più importanti per aiutare un leader a percepire meglio la realtà.

  1. Coltiva un clima di reciproca fiducia e apertura, in cui le persone sentono che le loro opinioni, preoccupazioni e prospettive sono veramente desiderate e apprezzate.
  2. Rinuncia alla ricerca di qualcuno da incolpare quando le cose non vanno bene.
  3. Affronta la paura di conoscere la verità.
  4. Cerca dati, tendenze o azioni che non soddisfano le tue aspettative.
  5. Crea strutture e sistemi che alimentano informazioni da più prospettive
  6. Cerca fonti di dati esterne.
  7. Accetta di non poter vedere la realtà per come veramente è.

Accettare questa verità significa che, quando possibile, è necessario trattenere il giudizio fino a quando non si sarà esplorata la situazione da più punti di vista.

Adattato da 5-D Leadership, Scott Campbell ed Ellen Samiec, D-B Publishing

 

Commitment - Turning Potentials into Results

Turning Potential into Results.
Un viaggio entusiasmante nella crescita umana.

Copyright © 2017 - Commitment Srl, Via Mascheroni 14, 20145 Milano Italy - Commitment Ltd, 27 Old Gloucester St, London WC1N 3AX | Privacy Policy | Sitemap